Sovrappeso vs Obesità: Sono In Sovrappeso o Obesa o?

Essere in sovrappeso o essere obeso vuol dire praticamente la stessa cosa, cioè che si supera il peso ideale calcolato in base all’altezza. L’unica differenza è che l’obesità indica che si è a uno stadio più grave e che si corrono più rischi per la salute. In tutto il mondo, i medici definiscono il peso ideale attraverso il calcolo del BMI o indice di massa corporale. Si tratta di una procedura di calcolo standard che prende in considerazione peso e altezza di bambini, ragazzi e adulti. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, il BMI è “il peso di una persona in chilogrammi diviso per il quadrato della sua altezza in metri”.

Se conosci le tue misure, puoi calcolare il tuo BMI, ma è importante ricordare che questo semplice calcolo non è sufficiente per stabilire l’obesità o il sovrappeso di un individuo. Si tratta di una guida approssimativa, dato che ogni corpo è diverso, quindi non bisogna preoccuparsi se i risultati sono differenti da quelli sperati. I culturisti e gli atleti hanno una maggiore massa muscolare, ma il loro indice di massa corporea li pone nella categoria delle persone in sovrappeso, che è certamente errata, dato che tali persone sono di solito sane e in forma.

Una volta calcolato il tuo BMI, utilizzata la tabella sottostante per determinare a quale categoria appartieni:

Categorie di peso

Valore BMI

Categoria

Inferiore 18.5Sottopeso
18.5 – 24.9Normale
25.0 – 29.9Sovrappeso
30.0 – oltreObeso

Differenze tra sovrappeso e obesità

Ovviamente entrambi i termini indicano un peso eccessivo, anche se la seconda situazione è più grave della prima. Al giorno d’oggi aumentare di 5 – 10 chili rispetto al peso normale in teoria non è considerato malsano, perché tutto dipende dall’agilità e dallo stato di salute generale. Il problema diventa grave quando una persona mette su così tanti chili da passare probabilmente dalla categoria del sovrappeso a quella dell’obesità. Non bisogna preoccuparsi di qualche chilo in più, ma se si supera abbondantemente il peso ideale è meglio correre ai ripari al più presto.

  • Differenza n. 1: il sovrappeso indica una situazione in cui un soggetto supera il suo peso corporeo ideale. Può essere causato da una assunzione eccessiva di calorie, inattività fisica e da altri motivi. L’obesità è più grave del sovrappeso;
  • differenza n. 2: secondo il Center for Disease and Control, le persone in sovrappeso hanno un BMI compreso tra 25 – 29.9, mentre per quelle obese supera il 30;
  • differenza n. 3: le persone in sovrappeso e obese sono più propense ad essere colpite da gravi malattie mortali. A causa dei movimenti limitati e del grasso in eccesso, gli obesi corrono sempre più rischi di complicazione al cuore, alle ossa o di diabete. Inoltre, il peso eccessivo ostacola anche la fertilità sia maschile che femminile.

L’obesità è diventata un importante problema di salute negli Stati Uniti tra bambini e ragazzi, mentre in passato preoccupava solo persone sopra i 40 anni. Oltre al peso e all’altezza, un altro fattore importante è l’età.

Anche la genetica è collegato all’obesità, ma le cause principali restano uno stile di vita sedentario e una cattiva alimentazione.

Le persone in sovrappeso possono lavorare per ritornare al loro peso normale, ma quelle obese hanno bisogno di consultare un medico esperto.

Mangiare sano e fare tanto esercizio fisico aiuterà a raggiungere il peso giusto, grazie anche alla supervisione di medici esperti e istruttori di fitness.

Autore | Anna Abategiovanni

http://www.salute-e-benessere.org/salute/sovrappeso-vs-obesita-sono-in-sovrappeso-o-obesao/