Servono ovuli donati? Ecco 10 motivi per cui andare a cercarli in Ucraina!

La lotta contro l’infertilità con l’aiuto di ovuli donati è una tecnica rivoluzionaria nel campo di medicina riproduttiva. Oggi il programma di donazione permette di avere figli alle donne che per qualsiasi ragione non possono rimanere incinte in modo naturale. La donazione di ovuli ha inizio a partire dagli anni ’80 del secolo scorso però a causa di elevato costo e lunga attesa, non molte persone sono stati capaci di usufruire di questa nuova possibilità. Oggi niente ostacola alle famiglie infertili a rivolgersi alle cliniche specialistiche e godere di tutti i vantaggi del programma FIVET con l’uso di ovuli donati. L’unica questione che affrontano le coppie è la scelta del paese e della clinica in cui è possibile effettuare tale procedura. Indubbiamente in cima alla lista dei paesi leader troviamo L’Ucraina. Il paese è riuscito a ottenere la fiducia dei clienti stranieri proveniente da tutta l’Europa e oggi accoglie migliaia di famiglie infertili ed effettua i programmi FIVET con l’uso di ovuli donati. Perché gli europei vanno in Ucraina per usufruire delle teconologie locali della PMA?

  1. Il programma di ovodonazione è autorizzato dalla legge ucraina e viene effettuato secondo gli standard mondiali;
  2. In Ucraina i programmi FIVET vengono effettuati principalmente con l’uso di ovuli freschi (e non quelli congelati) che considerevolmente aumenta probabilità di gravidanza riuscita persino dai primi tentativi di FIVET;
  3. Le donne ucraine sono famose in tutto il mondo per la loro bellezza; qui si ha una vasta base perciò avete un’opportunità di scegliere la donatrice di ovuli secondo le vostre esigenze personali;
  4. Tutti i donatori sono sottoposti ad una visita medica obbligatoria con il prelievo di tutte le analisi necessarie per garantire un’altra qualità del materiale biologico donato; solo dopo si procede all’effettiva donazione
  5. La procedura del prelievo di ovuli donati (agoaspirazione) si effettua solo in istituzioni mediche specializzate, secondo tutte le norme mediche e la legge vigente;
  6. Tutte le donne che diventano donatrici di ovuli per legge hanno almeno un figlio proprio (partorito in modo naturale e senza deviazioni fisiologiche);
  7. Il prezzo del programma FIVET con ovuli donati in Ucraina è molto più basso di qualsiasi altro paese;
  8. La qualità di servizi spesso è superiore rispetto a molti paesi europei;
  9. I pacchetti medici “tutto incluso” e la possibilità di passare al programma di maternità surrogata senza perdere i soldi precendemente pagati;
  10. Solo in Ucraina troverete una clinica che dà una garanzia di un risultato positivo e rimborsa i soldi nel caso di fallimento.

La clinica di medicina riproduttiva  Biotexcom offre ai suoi clienti la migliore base di donatrici di ovuli. Tutte le donatrici sono le donne con un’istruzione media o superiore, un’ottima salute e una bella presenza. La base di donatori di BioTexCom è una delle migliori il che conferma un enorme numero di coppie felici che mandano lettere di ringraziamento dopo aver effettuato il programma con ovuli donati. I medici della Biotexcom approcciano con molta cautela alla selezione delle candidate al programma di donazione. Non ogni ragazza che vuole diventare una donatrice supera le prove di selezione in questo centro. La non conformità ad almeno di uno dei numerosi requisiti non permette alla ragazza di diventare una donatrice di ovuli. Bisogna precisare che l’Ucraina, in particolare la BioTexCom, è la principale fornitrice di ovuli donati in Europa. I paesi europei comprano gli ovuli in Ucraina per effettuare la fecondazione eterologa in casa loro. Ma ciònonostante le coppie infertili vengono proprio in Ucraina per effettuare il programma FIVET. Solo qui loro hanno un’opportunità di usare gli ovuli freschi pagando un prezzo accettabile e godendo un ottimo servizio.

Per consultare le nostre offerte vi invitiamo a proseguire al seguente indirizzo http://www.uteroinaffitto.com/servizicosti/.