logo
  • Ovodonazione +380970001428 Maternità surrogata +393202877413
    • 13 FEB 18
    Mai sottovalutare il varicocele, se si vuole prevenire l’impotenza

    Mai sottovalutare il varicocele, se si vuole prevenire l’impotenza

    Quando si presentano casi di infertilità, nella stragrande maggioranza dei casi si imputa il problema sempre alla donna. Le cose, però, non sono sempre così. In alcuni casi, la difficoltà è da imputarsi proprio all’uomo.

    Ad esempio, esistono molti casi in cui le problematiche legate al varicocele sono strettamente connesse ai disturbi di impotenza. Il varicocele, dunque, causa la cosiddetta impotentia generandi, quella che purtroppo non permette all’uomo di avere figli? Vediamo perché.

    Varicocele e impotenza, un legame stretto

    Il varicocele è un disturbo che colpisce gli uomini e, come abbiamo detto, può portare all’infertilità. Ha inoltre un aspetto alquanto subdolo, poiché spesso si presenta in modo asintomatico. Non c’è nulla di irrisolvibile in questo caso, non temete.

    L’impotenza da varicocele, infatti, può però essere scongiurata trattando la patologia in modo rapido. È per questo che risulta particolarmente importante riuscire diagnosticare il varicocele in tempi stretti. Per farlo, però, è necessario conoscere i contorni di questo disturbo, partendo proprio dalla sua origine.

    Cosa è il varicocele

    Il varicocele è una patologia che colpisce i testicoli ed ha una causa, come ci dice il nome stesso, di tipo varicoso. Si presenta con la dilatazione e l’incontinenza delle vene situate nel testicolo, che hanno il compito di mantenerne la circolazione della zona nei livelli corretti.

    Molti uomini non si accorgono neppure di essere stati colpiti da questa patologia, se non in occasione di visite mediche di routine. I sintomi del varicocele sono più evidenti durante la stagione estiva, quando le temperature si alzano, ma anche dopo un rapporto sessuale, a seguito di un prolungato esercizio fisico o come conseguenza di un’erezione prolungata.

    Attenzione, però. Non sempre il varicocele si presenta in modo sintomatico, anzi. Spesso si scopre di soffrire di questo disturbo in modo pressoché casuale. Quando invece i sintomi si presentano, si manifesta una strana sensazione di gonfiore e dolore, unita ad una sensazione di estrema pesantezza che colpisce tutta l’area del testicolo.

    Ricordate, inoltre, che la patologia può colpire uno solo o entrambi i testicoli. A voi basterà anche un semplice esame visivo per diagnosticare il varicocele o presupporre la presenza di questa patologia: se questa condizione dovesse essere presente, infatti, la superficie dei testicoli dovrebbe mostrarsi ricoperta di vene estremamente dilatate. Se, invece, dovesse essere stato colpito da varicocele un solo testicolo, si noteranno le sue dimensioni ridotte, rispetto a quelle del testicolo sano.

    Come si diagnostica e come si cura il varicocele

    Il varicocele causa impotenza. Ed è per questo motivo che risulta opportuno recarsi dal medico anche soltanto se si ha il sospetto di esserne affetti. Non temete. Diagnosticare la malattia è piuttosto semplice: il medico farà delle analisi ecografiche e dei controlli allo scroto, per verificarne le condizioni.

    Procederà poi all’analisi del liquido seminale, per valutare l’effettivo stato di salute del testicolo. Il varicocele si divide in 4 diversi stadi, ed è in relazione a questi che il vostro medico prescriverà la cura più adatta. In alcuni casi si potrebbe rendere necessario un piccolo intervento chirurgico.

    Perché varicocele e impotenza sono collegati tra loro

    Ma arriviamo alla questione che maggiormente ci interessa. Quando un uomo è affatto da varicocele, questa patologia può creare dei problemi alla maturazione degli spermatozoi e porta al presentarsi dell’impotenza da varicocele. Infatti, nel liquido seminale, saranno presenti un numero minore di spermatozoi, che potrebbero avere anche problemi di motilità.

    Insomma, uomini state attenti a ogni cambiamento del vostro corpo, non trascurando nessuna zona, neppure quella più intima! Il varicocele e impotenza sono legati a doppio filo, ma questo può essere spezzato con facilità dal vostro andrologo, se la malattia viene curata in tempo.

    Fonte: http://www.pazienti.it/news-di-salute/impotenza-da-varicocele-02022018